Inizia una settimana caratterizzata dal tempo nord-atlantico. Una serie di perturbazioni pilotate dalla depressione semi-permanente islandese che entreranno sul nostro paese. La prima già domani con precipitazioni più intense su nord est e regioni centrali tirreniche, la seconda martedi con maggiore insistenza sulle regioni centrali e la terza, la più importante tra giovedi e venerdi con la formazione di un profondo minimo di pressione proprio sul nostro paese. Le precipitazioni, dicevamo, saranno diffuse ma non persistenti, con pause tra una perturbazione e l’altra, avremo le prime importanti nevicate sulle Alpi, soprattutto quelle di confine, e oltre confine. Qui di seguito presentiamo le consuete animazioni.

Va sottolineata la traiettoria nord-occidentale delle perturbazioni con correnti fresche che riporteranno le temperature nelle medie del periodo soprattutto al nord, mentre saranno ancora al di sopra della norma al Mezzogiorno sotto correnti mediamente meridionali che si accompagneranno a precipitazioni, più intense sul Tirreno. Insomma, finalmente una settimana dalle caratteristiche prettamente autunnali.

Rispondi