La Soufriere update del 18 aprile 2021

Qui di seguito presentiamo il consueto aggiornamento sull’andamento della eruzione del La Soufriere.

  1. Continua lo sciame sismico di lungo periodo e i terremoti ibridi sul La Soufriere.
  2. Questi terremoti si registrano ancora ad una frequenza costante.
  3. Si stanno ancora registrando occasionalmente piccoli terremoti tettonico-vulcanici.
  4. Non si registrano tremori dallo scorso 16 aprile.
  5. Il vulcano continua ad eruttare anche se la fase esplosiva sembra al momento esaurita.
  6. L’attuale quadro sismico del vulcano potrebbe far pensare alla crescita di un domo lavico del quale però non c’è ancora conferma.
  7. Esplosioni accompagnate da nubi piroclastiche di uguale o maggiore grandezza di quelle già viste potrebbero accadere ancora in futuro interessando S.Vincent e le isole prospicienti.
  8. Il livello di allerta del vulcano è rosso.

La situazione dunque appare ora stabile, sempre ad un livello di allerta molto alto, ma è bene sottolinearlo: non ci sono state nelle ultime 48-72 ore eruzioni esplosive degne di nota, e questo lo si evince anche dall’andamento delle emissioni di SO2 che ora iniziano ad essere molto più blande soprattutto a 300 Hpa. Se il vulcano dovesse rimanere stabile ancora per qualche giorno potremmo presto tornare alla normalità per questo parametro climatico globale.

Rispondi