Dopo le pesanti piogge delle ultime 36 ore un nuovo peggioramento è atteso per domani notte quando una nuova ansa depressionaria interesserà nuovamente le nostre regioni settentrionali. Questa volta la traiettoria del fronte perturbato sarà più meridionale. Potrebbero essere dunque interessate la Versilia, lo spezzino, bolognese, modenese e ferrarese. Sarà un peggioramento repentino con possibili forti precipitazioni come possiamo vedere dalla prossima animazione. https://www.progettoscienze.com/blog/video-previsioni-maltempo-al-nord/

Qui di seguito mostriamo le mappe di GFS-12 con tutte le “perturbazioni” per le città di Bologna e Modena, tra le zone più colpite secondo l’animazione presentata. www.wetterzentrale.de

Accumuli pluviometrici previsti dalle 30 perturbazioni di GFS per Modena
Accumuli pluviometrici previsti per Bologna dalle 30 perturbazioni di GFS-12

Evidente soprattutto sul modenese la forza dell’impatto del peggioramento domani notte. accumuli con possibili picchi di 30mm nel momento più intenso del peggioramento. Vediamo ora invece gli accumuli attesi dai modelli LAMMA .http://www.lamma.toscana.it/modelli/atmo/mappe/atmosfera2-bolam?model=bol07gfs

Cumulate 12 ore BOLAM con accumuli importanti previsti soprattutto sulla Versilia.
Cumulata MOLOCH che invece vedono un maggiore coinvolgimento dell’Emilia.

Questi due modelli vedono un impatto maggiore invece sulla Versilia, e soprattutto registrano ancora forti piogge sul Piemonte, martoriato dalle precipitazioni delle ultime ore. Insomma una domenica notte di forte maltempo attesa per domani.

Rispondi