Prime pesanti nevicate in arrivo sulle Alpi. Il minimo sul ligure e l’arrivo di masse d’aria fredda al seguito determinerà effetto stau sulle Alpi con precipitazioni nevose già oltre i 1000 m.s.l.m.https://www.progettoscienze.com/blog/irruzione-polare/

Mappa dell’altezza dello zero termico per il centro-nord del Paese, valida per sabato alle 00,00. http://www.lamma.toscana.it/modelli/atmo/mappe/atmosfera-wrf?model=wrf03gfs
Altezza zero termico sull’Italia valida per sabato alle 00,00. http://www.lamma.toscana.it/modelli/atmo/mappe/atmosfera-wrf?model=wrf03gfs

Evidente lo zero termico tra i 1300 e i 1400 m.s.l.m secondo il modello WRF su base GFS. Ciò significa che le prime pesanti nevicate potrebbero scendere anche sui 1400 m. Esse saranno intense soprattutto oltralpe come vedremo nella prossima animazione.

Ancora differenze nella previsione dei principali modelli meteorologici per queste prossime 48-72 ore. Sembra che possano esserci importanti prime nevicate sulle Alpi lombarde. Ma vediamo nello specifico la previsione dei modelli ad alta risoluzione.

Si conferma la previsione di importanti accumuli nevosi oltralpe, soprattutto su: Svizzera, Francia orientale, e Austria, con importanti sconfinamenti sulla Lombardia, Valle D’Aosta e Piemonte.

Rispondi