Maggio 2021 freddo in Europa.

Davvero interessante l’andamento clmatico di questo 2021. Andiamo dicendo orami da qualche mese, che il trend di rialzo delle temperature globali sembra inceppato in questa prima parte dell’anno, ed anche il mese di maggio non fa eccezione. Andiamo per ordine, partendo dall’analisi climatica del nord emisfero. Ci riferiremo dapprima alla mappa delle anomalie di geopotenziale a 500 Hpa.

Mappa delle anomalie di geopotenziale per il maggio 2021

Un canale di basse pressioni atlantiche invade l’Europa

Evidente la grande anomalia che ha contraddistinto il tempo europeo. Un potente canale depressionario si è attivato dal Labrador verso l’Europa centro settentrionale, determinando condizioni più fredde del normale, come vedremo, e nel complesso una primavera incerta, incertezza che non ha risparmiato l’Italia, soprattutto quella settentrionale. Di converso zone di alta pressione hanno contraddistinto l’Africa settentrionale e l’Artico europeo. Passiamo ora all’analisi delle temperature.

Anomalie termiche nord emisfero. https://psl.noaa.gov/cgi-bin/data/composites/printpage.pl

Il nord Emisfero vicino alla neutralità termica.

Appare evidente come ormai le temperature emisferiche siano prossime alla neutralità. Le ultime sacche di temperature più alte della media rimangono solo sull’Africa e sull’Artico.

L’Europa sperimenta il suo maggio più freddo da anni.

Anomalie termiche Europa mese di Maggio 2021. https://psl.noaa.gov/cgi-bin/data/composites/printpage.pl

Evidentissima l’anomalia termica europea. Nel comparto centrale arriveremo ad anomalie superiori a -3°C. Anche in Italia verificheremo un mese di Maggio più freddo della media, soprattutto al nord Italia, con un meridione in media. Insomma, le anomalie termiche negative si approfondicono nel corso di maggio confermando un trend ormai consolidato.

Rispondi