Sedicesimo parossismo al cratere di Sud-Est

di Redazione Dopo alcuni giorni in cui l’Etna sembrava riposarsi dalla frenetica attività delle ultime settimane, alle 20:51 della sera di martedì 23 marzo, le reti di monitoraggio dell’INGV Osservatorio Etneo hanno cominciato a registrare una debole attività stromboliana al Cratere di Sud Est (Figura 1).https://www.progettoscienze.com/blog/letna-erutta-e-si-sgonfia-il-monitoraggio-delle-deformazioni-del-suolo-ingvvulcani/ 661 altre parole

Etna, 23-24 marzo 2021. Sedicesimo parossismo al Cratere di Sud-Est — INGVvulcani

Rispondi